Skip to content

Cambiare il tubo di scarico della lavatrice


Il suo corretto funzionamento dipende da svariati fattori, primo di tutti l'efficienza delle parti che la compongono. Una di queste è senza dubbio il. Il tubo di scarico delle lavatrice, lavasciuga o lavastoviglie è il condotto attraverso il quale l'acqua, che non serve più al lavaggio, viene condotta all'esterno della. Il tubo di scarico si riconosce facilmente ed è fissato con delle fascette alla parte posteriore della nostra lavatrice. Procedere alla sostituzione è abbastanza facile,​. il filtro è bloccato da quattro viti: rimuovetele;; con l'ausilio di una pinza sfilate il manicotto;; togliete la fascetta e sfilate il tubo di scarico;; prendete la pompa nuova.

Nome: cambiare il tubo di scarico della lavatrice
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 60.70 Megabytes

La prima cosa che devi fare è prendere un cacciavite e fare leva con la punta, inserendola nella fessura superiore dello zoccolino di plastica alla base. Si tratta delle viti che tengono ancorato il filtro, e svitandole dal telaio potrai infatti rimuovere questo A questo punto devi prendere il corpo del filtro e fargli fare una rotazione in senso anti orario.

Il prossimo passo è la disconnessione del morsetto che alimenta la pompa della lavatrice, che potrai facilmente individuare per via dei già citati cavi rossi. Ora devi passare alla fascetta che stabilizza il tubo dello scarico alla scocca del filtro, e qui ti conviene usare una pinza. Il tubo, che invece è grigio, puoi sfilarlo dal suo alloggiamento usando le tue mani o in alternativa la pinza, se è troppo duro.

Si tratta delle viti che tengono ancorato il filtro, e svitandole dal telaio potrai infatti rimuovere questo A questo punto devi prendere il corpo del filtro e fargli fare una rotazione in senso anti orario. Il prossimo passo è la disconnessione del morsetto che alimenta la pompa della lavatrice, che potrai facilmente individuare per via dei già citati cavi rossi.

Ora devi passare alla fascetta che stabilizza il tubo dello scarico alla scocca del filtro, e qui ti conviene usare una pinza.

Il tubo, che invece è grigio, puoi sfilarlo dal suo alloggiamento usando le tue mani o in alternativa la pinza, se è troppo duro. Dopo aver liberato una zona dovresti spingere la sonda a profondità sempre maggiori, per essere certo che non vi siano altri blocchi.

Quando ritieni che il tubo sia libero, estrai la sonda; per accertarti che il blocco sia scomparso, puoi versare dell'acqua nel condotto prima di rimontarlo sull'elettrodomestico. Una volta verificato che lo scarico sia libero, dovresti ripristinare i collegamenti assicurandoti di fare un lavoro a regola d'arte, altrimenti potrebbero esserci delle perdite.

Pubblicità Consigli Per minimizzare il rischio che lo scarico si ostruisca, metti un filtro a rete metallica che raccolga la lanugine all'estremità del tubo che si innesca nella macchina; in questo modo trattieni le fibre e i residui che provengono dal cestello, limitando le probabilità che il tubo si blocchi.

Dopodichè, vi basterà tornare a casa, fare leva sul laccio metallico che tiene fissato il tubo di scarico della lavatrice danneggiato, staccarlo e posizionare il nuovo elemento, fissandolo per bene.

Non è un lavoro difficile, potete farlo anche in modo autonomo. Un consiglio dai nostri esperti: cambiate il tubo di scarico della lavatrice anche quando è appena screpolato, per evitare che si possa rompere durante un lavaggio ed allagare tutto il bagno o la lavanderia.


Articoli simili:

Categorie post:   Antivirus
  • By Ricci