Skip to content

Escobar il fascino del male scaricare


  1. Escobar – Il fascino del male
  2. Escobar – Il fascino del male [HD] (2018)
  3. altri filmati

Iscriviti GRATIS su Altadefinizione per vedere o scaricare in HD il film Escobar – Il fascino del male Escobar – Il fascino del male the_title();. Escobar - Il Fascino del male, il film diretto da Fernando León de Aranoa, è basato sul best seller di Virginia Vallejo "Loving Pablo, Hating Escobar" e racconta la. Escobar – Il fascino del male the_title();. Guarda in HD · Scarica in HD Iscriviti Gratis e guarda Escobar – Il fascino del male in HD. Titolo: Escobar. Film Escobar – Il fascino del male Streaming gratis sul nostro sito CB Escobar – Il fascino del male Streaming e Scaricare in alta definizione. HD p, Full.

Nome: escobar il fascino del male scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 27.25 MB

Virginia Vallejo, celebre anchorwoman colombiana ha chiesto asilo politico agli Stati Uniti. Amante appassionata di Pablo Escobar, criminale e trafficante di cocaina senza scrupoli e rimorsi, ha deciso di raccontare alla DEA gli anni della loro relazione e dell'ascesa vertiginosa del 'patrón' di Bogotà. Ambiziosa e decisa a saperne di più di quello che diventerà in pochi anni il più ricco e potente trafficante di sempre, Virginia si innamora di Pablo e lo sostiene nella carriera politica sorvolando su quella criminale.

Ma i desideri di Pablo sono più voraci dei suoi e finiscono per trascinarla in un abisso da cui le tenderà la mano l'agente Neymar della DEA. Vedi in iTunes.

Il narcotrafficante Pablo Escobar raccontato attraverso la controversa passione con la giornalista Virginia Vallejo.

Ora arriva questo film di Fernando León de Aranoa che ha debuttato a settembre fuori concorso alla Mostra del cinema di Venezia. Ma Bardem si confronta con un personaggio ormai interpretato molto bene da anni da Wagner Moura nella già citata serie Narcos.

E anche con il gigantesco Benicio Del Toro del film di Di Stefano, di cui non arriva a raggiungere la potenza luciferina.

È normale, serve a farlo circolare in tutto il mondo come avviene normalmente per i grandi film internazionali: ma per una volta, il doppiaggio non peggiora ma anzi migliora il film, perché fa appunto sparire questo linguaggio fastidiosamente fasullo.

Caro lettore, Sentieri del Cinema ha bisogno di te!

Escobar – Il fascino del male

Al cinema dal: 19 aprile Regista: Fernando León de Aranoa. Genere: Biografico , Drammatico. Uscita al cinema il 19 aprile Durata minuti. Distribuito da Notorious Pictures.

Data di uscita: 19 aprile Regia: Fernando León de Aranoa. Sceneggiatura: Fernando León de Aranoa.

Escobar – Il fascino del male [HD] (2018)

Fotografia: Alex Catalan. Montaggio: Alex Catalan. Musiche: Federico Jusid. Guardalo In TV. Solitamente mi rivolgo a voi dal mio ufficio nell'ala ovest della Casa Bianca, ma questa sera devo parlarvi di un problema importante: la cocaina è entrata nel nostro Paese a livelli allarmanti! Pablo Escobar Javier Bardem : Devi ascoltarmi molto attentamente, se qualcuno per caso ti offre questa roba, tu devi dire "no"!

Pablo Escobar: L'idea è quella di esportare i nostri affari in California Uomo: Il Presidente è preoccupato, la cocaina ha raggiunto il ceto medio! Ministro della Giustizia: È una vergogna!

Un insulto a ogni colombiano! Si sono infiltrati anche in questa sacra istituzione!

Pablo Escobar: Soltanto mille milioni di pesos, tutto qua?! Ci stanno insultando!

Potrebbe piacerti:SCARICA RICHIAMO DEL TORDO

Pablo Escobar: Benvenuta! Pablo Escobar: Lei è un dono prezioso in carne e ossa Maria Victoria Henao: Quella puttana della televisione è finita qui?! Pablo Escobar: Non mi piace andare in giro con le donne sposate e la prossima volta che usciamo non sarai più sua moglie!

altri filmati

Pablo Escobar: Virginia, per chi mi hai preso?! Il loro rapporto passionale, all'inizio, porta prestigio e rispetto alla donna ma, con l'andare del tempo, diventa per lei fonte di enorme preoccupazione. Si racconta, in particolare, di come Escobar sogni un riscatto sociale ma finisca con il cercarlo nel modo sbagliato.

Virginia tenterà di fargli da confidente e consigliera ma, quando le cose si metteranno male, non esiterà a pensare soltanto alla propria sopravvivenza.

Vengono ripercorse le fasi salienti della carriera criminale di Escobar ma il film, presentato fuori concorso al Festival di Venezia , non ha molto da aggiungere, di rilevante almeno, a quanto già raccontato altrove e, in particolare, esce sconfitto dal confronto con la serie "Narcos". La figura della volitiva giornalista diventa in alcune scene caricaturale: la Cruz recita sempre sopra le righe, quasi fosse in una soap opera, e si atteggia fin troppo a vamp civettuola e opportunista.

La sua Virginia è una donna infantile e dalla dubbia morale che non dà peso alle sanguinarie scorribande del suo uomo, ritenendolo un eroe del popolo.

Javier Bardem, marito della Cruz e qui anche produttore, nei panni del leggendario narcotrafficante esibisce una grande pancia in realtà una protesi di gomma e appare ruvido e spietato negli affari quanto amorevole con la famiglia ufficiale.

La performance dell'attore non delude ma è meno incisiva di quelle dei suoi predecessori, Benicio Del Toro e Wagner Moura.


Articoli simili:

Categorie post:   Antivirus
  • By Ricci