Skip to content

Foto trinacria da scaricare


Scarica Siciliana - disegni e fotografie foto stock nella migliore agenzia di fotografia stock ✓ prezzi ragionevoli ✓ milioni di foto e immagini di alta qualità e. Attiva JavaScript per scaricare le immagini di Bigstock. Grazie! Risparmia con gli abbonamenti Bigstock. Per saperne di più >. Trova immagini per Trinacria. ✓ Gratis per usi commerciali ✓ Attribuzione non richiesta ✓ Senza copyright. Trova la foto stock perfetta di trinacria. L'Italia, sicilia, Siracusa: Trinacria, una testa di donna con serpenti circondata da tre gambe), il siciliano emblema.

Nome: foto trinacria da scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 67.85 Megabytes

Ecco 10 spiagge da sogno per un'indimenticabile vacanza al mare in Sicilia. Spiaggia dei Conigli — Lampedusa AG in foto: Spiaggia dei Conigli — Foto Wikipedia Considerata da molti intenditori tra cui il prestigioso quotidiano britannico The Independent una delle spiagge più belle del mondo, ha tutti i requisiti per calamitare l'attenzione: mare cristallino, sabbia bianchissima e natura selvaggia.

Le sfumature di blu creano un piacevole gioco di contrasti con il bianco delle rocce puntellato di verde. L'incontro dei due mari lo rende un luogo selvaggio e incontaminato, dal fascino unico, molto amato dai surfisti.

La sabbia dorata e il mare dal blu intenso regalano uno scenario incantevole. Il panorama è di quelli che non si dimenticano: delimitata dal "Pizzo della Gnacara" e della "Puntazza", nel lato ovest presenta una torre di avvistamento del XVI secolo.

Ogni loro caratteristica nasconde in sè un significato ben preciso. Le spighe di grano sono simbolo della fertilità del territorio.

Le tre gambe rappresentano i tre promontori, punti estremi dell'isola - capo Peloro o punta del Faro, Messina: Nord-Est , capo Passero Siracusa: Sud , capo Lilibeo o capo Boeo, Marsala: Ovest - la cui disposizione, si ritrova nel termine greco triskeles, e si ricollega al significato geografico: treis tre e akra promontori : da cui anche nel latino triquetra "a tre vertici".

La disposizione delle tre gambe fa pensare alla simbologia religiosa orientale, in particolare quella del dio del Tempo Baal oppure a quella della luna, dove le tre gambe sono sostituite da falci.

Secondo alcunu riferimenti storici, il simbolo fu utilizzato anche a Creta, in Macedonia, e nella Spagna celtiberica area centrosettentrionale. Anche Omero, nella Odissea, alludendo alla forma dell'isola, utilizza il termine Thrinakie, che deriva da thrinax "dalle tre punte".

Le origini della trinacria sono da ricercare nella storia della Grecia antica. I combattenti spartani incidevano nei loro scudi una gamba bianca piegata all'altezza del ginocchio: simbolo di forza.

Lo stesso simbolo fu poi riutilizzato dai comitati rivoluzionari, ed in seguito dalle amministrazioni dell'isola nel sotto l'amministrazione di Garibaldi , durante la spedizione dei Mille [6].

Il gonfalone Descrizione[ modifica modifica wikitesto ] La bandiera è costituita, secondo la legge, da "un drappo di forma rettangolare che al centro riproduce lo stemma della Regione siciliana, con dimensioni pari a tre quinti dell'altezza della bandiera, formato da uno scudo alla francese raffigurante al centro la triscele color carnato, con il gorgoneion e le spighe.

Il drappo ha gli stessi colori dello stemma: rosso aranciato e giallo". Lo stesso argomento in dettaglio: Gonfalone di Sicilia.

Lo stemma ed il gonfalone della Regione sono stati adottati con la legge regionale 28 luglio n. Nel gonfalone sono presenti lo stemma normanno, quello svevo, la triscele e quello aragonese.

Lo stemma è costituito da uno scudo alla francese raffigurante al centro la triscele color carnato, con il gorgoneion e le spighe, in campo trinciato color rosso aranciato e giallo.


Articoli simili:

Categorie post:   Antivirus
  • By Ricci