Skip to content

Scarica mappe google maps offline


Nota: il download di mappe offline non è disponibile in alcune aree geografiche a Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps Google Maps. Nota: il download di mappe offline non è disponibile in alcune aree geografiche a causa di limiti Sul tuo iPhone o iPad, apri l'app Google Maps Google Maps. Google Maps permette di scaricare le mappe anche offline e di utilizzarle se non funziona Internet. Ma fate attenzione alla memoria disponibile sullo. Tramite l'applicazione di Google Maps è possibile scaricare le mappe e utilizzarle offline. Ma ci sono dei limiti da tener conto.

Nome: scarica mappe google maps offline
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 27.61 Megabytes

Google Maps: come salvare una mappa satellitare ed usarla offline Google Maps: come salvare una mappa satellitare ed usarla offline Scopriamo come scaricare e utilizzare offline le mappe che Google Maps mette a disposizione per smartphone e tablet di Filippo Vendrame Google Maps è oggi, senza ombra di dubbio, uno dei migliori servizi di mappe della rete. Fortunatamente, Google Maps possiede una particolare caratteristica, spesso non ben pubblicizzata, che permette di accedere almeno ad una parte delle funzioni anche in modalità offline.

Google Maps offline, come utilizzarlo su Android, iOS e Windows 10 Google Maps, infatti, permette di scaricare e salvare sul proprio dispositivo porzioni di mappe da utilizzare offline. Non è possibile, comunque, salvare aree più grandi di mila chilometri quadrati. Utilizzare questa funzione è davvero molto banale.

Utilizzare le mappe offline

Inoltre è anche possibile usare il navigatore con Google Maps anche offline , con le indicazioni stradali. Prima di poter usare Google Maps offline è quindi necessario prepararsi.

Scaricare le mappe di Google Maps su Android e iPhone è diventato ormai davvero facile ed è quasi impossibile non aver trovato l'opzione. Con una connessione wifi e la localizzazione attiva, aprire Google Maps e scorrere il dito da sinistra verso destra per far comparire il menù principale su iPhone toccare il tasto con tre righe in alto a sinistra.

Questo vi richiederà spazio libero in memoria! Ma prestate attenzione perché le mappe scadono!

Arriverete ad una pagina simile a quella qui in alto dove potrete trovare maggiori informazioni e modificare le impostazioni di aggiornamento delle mappe a vostro piacimento. I migliori navigatori offline Android gratis Un navigatore offline Android è praticamente fondamentale quando non potete utilizzare Internet sul vostro smartphone. Il migliore?

Ecco la nostra lista! Qui selezioniamo il menu e quindi andiamo sulla voce Aree Offline. Come utilizzare le aree offline Vi state chiedendo come utilizzare una mappa scaricata offline? Tutto molto semplice.

Potremo comportarci come quando siamo connessi a Internet. Potremo anche gestire le mappe scaricate offline.

Qui possiamo scegliere se eliminare una zona salvata, oppure rinominarla, aggiornarla e consultare la lista di tutte le mappe scaricate offline.


Articoli simili:

Categorie post:   Antivirus
  • By Ricci