Skip to content

Come scaricare google play store gratis


Scoprite con la nostra guida come installare il Play Store su qualsiasi dispositivi (qui la lista ufficiale) su cui l'app di Google è già installata e. Esistono anche app dedicate per alcuni smart TV, come quelli Samsung. Negli USA il servizio propone. Dopo aver portato a termine tutti i download, avvia Files by Google o comunque il gestore di file installato sul tuo dispositivo, recati nella cartella Download e. Come farai a installare nuove app? Non preoccuparti: se lo store ufficiale di Google non è presente sul tuo dispositivo per motivi di licenza, puoi rimediare.

Nome: come scaricare google play store gratis
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 67.26 MB

Si tratta di un negozio multimediale di applicazioni, il più fornito e completo, dove possiamo trovare una vastissima gamma di applicazioni e contenuti, sia gratuiti che a pagamento. Grazie a Play Store, possiamo facilmente scaricare applicazioni sul nostro dispositivo. Ma che fare quando abbiamo bisogno proprio di scaricare Play Store? Infatti, capita a volte che in alcuni smartphone o tablet non sia preinstallata, soprattutto se si tratta di prodotti di fascia bassa o dispositivi provenienti dal mercato cinese.

Vediamo quali sono i passi da seguire per portare a termine con successo questa procedura: Come scaricare Play Store Avremo bisogno di scaricare un pack APK e farlo diventare file di sistema, e per questo è necessario abilitare i permessi di root.

Con questa procedura andremo a richiedere i permessi per modificare i file di sistema: si tratta di una procedura delicata e si potrebbero generare delle instabilità. Per evitare perdite di dati vi consigliamo di effettuare un backup prima di procedere!

Partiamo dalla cosa più semplice, ossia verificare quale versione del Play Store avete sul vostro smartphone. Nello screen qui in basso potete notare come questa sia la Semplice, si aggiorna da solo in background.

Per verificare manualmente se è disponibile una versione più recente è sufficiente premere sulla voce vista al punto precedente: tuttavia, se avete una delle ultime, uscirà una finestra come quella che vedete qui sotto. Non funziona? Niente paura comunque, non perderete le vostre applicazioni: al massimo dovrete reinserire alcuni dati e concedere i permessi.

Non siete ancora riusciti a risolvere? Potete provare a tornare a una versione precedente. In questo modo tornerete alla versione di fabbrica e successivamente potrete optare per uno dei metodi descritti più su per aggiornare a versioni più recenti senza magari spingervi fino a quella che vi ha creato problemi.

Purtroppo i codici di errore sono molto numerosi, quindi è possibile che la lista in basso non sia esaustiva. Prima di tutto, comunque, verificate che la connessione a Internet funzioni: regola basilare, ma fondamentale. Indicizza molte informazioni su ogni programma: descrizione dell'autore, immagini, voti, commenti degli utenti e proposte alternative.

Con Google Play precedentemente noto come Android Market , puoi anche consultare le classifiche dei giochi e delle applicazioni free o a pagamento più in voga. Google Play permette anche di controllare se disponi della versione più recente di un software e scaricarne l'ultimo aggiornamento, se necessario.

Con Google Play Store puoi impostare creare liste dei desideri di applicazioni e contenuti da scaricare in un secondo momento. Inoltre, potrai installare i programmi da remoto direttamente dal browser mediante il tuo account Google.

Contiene, inoltre, un filtro per vedere i software che hanno avuto un calo di prezzo.

L'applicazione ti consente di leggere le recensioni del nostro team di esperti.


Articoli simili:

Categorie post:   Autisti
  • By Ricci