Skip to content

Come scaricare movie maker su pc


Come scaricare Movie Maker A download completato apri, facendo doppio clic su di esso, il file che hai filmato da elaborare e dalla potenza del PC in uso. Come scaricare Movie Maker gratis su Windows 10 di soluzioni fake, create per attirare ignari utenti e magari installare sui loro PC software malevolo. Vuoi installare l'ultima versione dell'editor video di Microsoft su Windows Se vuoi sapere come scaricare Movie Maker sul tuo PC Windows. Come scaricare Movie Maker gratis - Hai appena acquistato un nuovo PC e stai cercando di trovare Movie Maker su Windows 10 ti dico subito che non lo.

Nome: come scaricare movie maker su pc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 35.17 Megabytes

Il miglior programma free e gratuito per fare un video montaggio a casa e non solo è sicuramente il celebre Windows Movie Maker, un software che la Microsoft ha trascurato per diverso tempo fino a che, in questo mese, non è uscita la versione 14, migliorata, più stabile e più veloce da usare. Windows Movie Maker è installato di default su tutti i PC assieme a Windows e si trova sempre tra gli accessori nel menu "Start".

Per scaricare Windows Movie Maker dal si deve quindi scaricare Windows Essentials , in modo da poter poi scegliere di installare Movie Maker ultima versione. Ma a che serve Windows Movie Maker? Come si utilizza?

Per riuscire nell'intento ci basterà fare doppio click con il tasto sinistro del mouse sul file esecutivo appena scaricato. A questo punto avvieremo una procedura guidata, che manderemo avanti manualmente. Dovremo soltanto cliccare sul tasto "Avanti", finché il programma non risulterà completamente installato.

Ovviamente non dobbiamo dimenticare di accettare i termini e le condizioni d'uso. Leggiamole attentamente, poi applichiamo la spunta sul quadratino corrispondente.

Facciamo anche attenzione che non i venga proposto di installare software aggiuntivi. Continua la lettura 57 Evitare di interrompere la procedura di setup Come abbiamo appena visto, installare Windows Movie Maker per Windows 8 è molto semplice.

Una volta scelta l'opzione tra "completa" e "personalizzata", potremo avviare il setup.

Ma questa l'unica mossa che possiamo fare. Questo editor video possiede discrete funzionalità, che vanno dalle basilari alle medie esigenze. Questo software permette di editare più file contemporaneamente perché è basato sul classico sistema a timeline.

La timeline è una barra temporale strutturata su più livelli all'interno della quale possono essere trascinati sia spezzoni di video che immagini e file audio, da sfruttare magari come colonna sonora o commento aggiuntivo alle immagini è il caso dei commenti audio registrati direttamente attraverso un microfono collegato al proprio pc, come ad esempio quello comunemente incluso nelle webcam, ormai inserite praticamente di regola all'interno di qualsiasi pc portatile.

Con Windows Movie Maker per Windows Vista potrete inoltre editare i file video già pronti per la visione, come ad esempio i filmati girati con smartphone e videocamere. Il programma vi consentirà, una volta creato il vostro video ideale a partire da foto, file audio o file video già preesistenti, di esportare il tutto in uno dei tre formati supportati, ovvero AVI, WMV o WMA. Se WMV e WMA sono compatibili quasi soltanto con la riproduzione tramite pc, il formato AVI è invece uno tra i più comuni in assoluto e non avrete di certo alcun problema nel riprodurre i vostri amati filmati anche tramite device esterni e lettori dvd.

Altra funzione importantissima del programma è quella che consente di ruotare, rallentare o velocizzare tutto il video o le sue singole parti.

Movie Maker – FREE

E' una funzionalità innovativa e perfetta per risolvere alcuni tra i più frequenti pasticci combinati in fase di registrazione, come ad esempio l'erroneo orientamento della fotocamera o del cellulare che, registrando tutto sotto sopra, renderà pressoché inutilizzabile il file finito, se non ricorrendo ad un veloce raddrizzamento. Le impostazioni avanzate del programma consentiranno inoltre di modificare il bitrate dei video, la risoluzione del file finale e la dimensione dei filmati.

Windows non dispone attualmente di nessun tipo di programma di default per la conversione dei dati. Tra le caratteristiche più salienti troviamo sicuramente la possibilità di migliorare i propri filmati correlandoli di effetti speciali di tutto rispetto.


Articoli simili:

Categorie post:   Autisti
  • By Ricci