Skip to content

Montaggio scarico doccia


Come montare lo scarico della doccia col fai-da-te. Per risparmiare sulla manutenzione divertendosi. A pressione, con colla e silicone, su misura. Scopri tutto su Installare una piletta di scarico per doccia, vasca e lavello grazie ai Per montare o sostituire un piatto doccia, una vasca o un lavello, dobbiamo​. Suggerimento: Montare la messa a terra sul fermo di ancoraggio e fornire una adeguata ventilazione ai tubi di scarico. Test di sicurezza necessario per eliminare. Piatto doccia con relativo Kit di raccordi per lo scarico (cosiddetta piletta sifonata e ghiera di deflusso);; Kit box doccia e colonna saliscendi per la doccetta.

Nome: montaggio scarico doccia
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 39.41 MB

Se si tratta di un nuovo bagno o di una ristrutturazione profonda, che prevede anche la sostituzione del pavimento, allora è necessario installare prima il piatto doccia e solo dopo le piastrelle del pavimento. Questo accorgimento servirà a dare maggiore stabilità al piatto rialzato, dal momento che le piastrelle ad esso più vicine saranno opportunamente fatte scivolare al di sotto dello stesso.

Per quanto riguarda, invece, eventuali piastrelle sulle pareti, è consigliabile installarle dopo la posa del piatto doccia. Assicurati che la zona che sarà occupata dal piatto doccia sia libera e pulita, e procedi con la stesura di uno strato di sabbia, di calcina oppure di silicone, a seconda delle diverse indicazioni dei produttori del piatto. Questa una piletta per piatti bassi e questa una piletta per piatti alti. Naturalmente, dovrai fare particolare attenzione a questo passaggio, ed essere ancora più cauto a seconda del materiale del piatto.

Tutto il materiale necessario alla rimozione ed installazione è incluso, ad eccezione del piatto doccia, che potrai scegliere tu a seconda dei tuoi gusti ed esigenze.

Stai rifacendo il tuo vecchio bagno e hai bisogno di un tecnico specializzato che si occupi della sostituzione del piatto doccia? Se vuoi cambiare il piatto doccia ormai antiestetico e fuori moda, oppure hai realizzato un nuovo bagno in casa, puoi richiedere l'aiuto degli idraulici e installatori specializzati di Yougenio per la posa del piatto doccia. L'intervento a domicilio del nostro personale esperto ti garantisce il servizio di installazione piatto doccia eseguito a regola d'arte, con il controllo della corretta pendenza per il deflusso regolare allo scarico doccia a pavimento e la finitura precisa sia degli isolamenti che a livello estetico.

Richiedere l'intervento è semplice: clicca sul pulsante "Richiedi un sopralluogo" e scegli la data e l'ora che preferisci. Quindi prima per smontare il piatto doccia vecchio e poi per installare quello nuovo.

1. Scegli la posizione

Prima di procedere all'installazione i tecnici preparano l'area destinata al posizionamento, asciugano e puliscono la superficie, rimuovendo anche eventuali residui di isolante e collante della precedente installazione. Dopo aver verificato il corretto allineamento della predisposizione dello scarico fra piatto doccia e pavimento, posano il cordolo di ancoraggio del piatto doccia, montano il sifone di scarico e collocano il piatto doccia sigillandolo a terra e alla parete per garantire la tenuta stagna del tutto.

Una volta stuccati i lati visibili del cordolo e attesa la completa asciugatura dei sigillanti, gli operatori verificano la tenuta e puliscono lo spazio oggetto di intervento asportando eventuali materiali di risulta. Cosa è incluso nel servizio L'intervento comprende: Lo smontaggio piatto doccia vecchio La posa, il fissaggio e la sigillatura del nuovo piatto La pulizia dell'area oggetto di intervento Nell'installazione sono compresi tutti i materiali di consumo necessari.

Sull'intervento è offerta una garanzia della durata di 2 anni. Cosa non è incluso nel servizio L'installazione non comprende la fornitura del piatto doccia e del relativo cordolo. Raccordate il sifone piletta sifontata al tubo di scarico, avvitando la ghiera di plastica.

Applicate un velo di sigillante lungo il perimetro di base. Installazione del box ad angolo e dei 4 pannelli.

Dopo aver sistemato il piatto vediamo passo dopo passo come montare il box. Nel segnare le linee guida fa in modo che il bordo esterno del piatto doccia fuoriesca di alcuni millimetri rispetto ai binari in cui scorrono le ante.

Con i tasselli e le viti , in dotazione del Kit doccia, fissa i due montanti alle pareti del bagno, dopo averne segnato i punti di ancoraggio. Un eventuale terzo montante potrà essere posizionato all'angolo anteriore del piatto doccia, dopo aver fissato i binari inferiori, contestualmente alla posa dei binari superiori.

Passo 2 Fissa ora i binari sui quali dovranno scorrere le pareti del box. Dopo aver steso sul bordo del piatto il profilato adesivo, incastra i binari tra loro, con i previsti angolari, e fissa questi ultimi con le viti. Passo 3 A questo punto posiziona nella parte alta, sui supporti verticali, gli altri due binari, identici e simmetrici ai precedenti.


Articoli simili:

Categorie post:   Autisti
  • By Ricci