Skip to content

Non riesco a scaricare adobe flash player su mac


Apri Safari e seleziona Safari > Preferenze. Fate clic. risolvere i problemi relativi all'installazione di Adobe Flash Player su Mac. Non sapete dove è stato scaricato il programma di installazione di Flash Player. con l'installazione di Adobe Flash Player, provate a scaricare il. Installare Adobe Flash Player su Mac. Safari, Firefox e Opera. Come scaricare Adobe Flash Player gratis. Aggiorna in sicurezza Flash player sul Mac, e scopri come difenderti dai falsi la Apple non pre installa Flash sul Mac, ma molti utenti lo installano in modo da Digita Flash nel campo di ricerca e fai clic su Scaricare Adobe Flash Player.

Nome: non riesco a scaricare adobe flash player su mac
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 48.86 MB

Fai doppio clic sull'icona a forma di globo di colore blu circondato da una volpe arancione. È importante eseguire questo passaggio utilizzando il browser Firefox e non uno degli altri browser internet installati sul computer. In questo modo impedirai ad Adobe Flash Player di installare sul computer programmi non necessari e non richiesti.

È di colore giallo ed è posizionato nell'angolo inferiore destro della pagina. Il file di installazione di Adobe Flash Player verrà scaricato in locale sul computer. In base alla configurazione di Firefox in merito alla gestione dei download, potresti dover saltare questo passaggio.

Clicca sulla voce Impostazioni poi scorri la pagina fino in fondo e clicca sulla voce Avanzate. Nella sezione Privacy e Sicurezza, clicca sulla voce Impostazioni sito ed infine sulla voce Flash.

Per attivare il Flash Player in Chrome, non dovrai far altro che, cliccare sopra il pulsante grigio per farlo diventare blu. Adesso non resta che testate qualche contenuto Flash. La pagina Web si ricaricherà e i contenuti Flash saranno finalmente visibili.

The best way to run a Flash update on your Mac

Come dicevamo prima per Chrome, anche Firefox evidenzierà i contenuti Flash con icone a forma di mattoncino lego. In alternativa, clicca su uno dei mattoncini lego presenti nella pagina poi su Consenti per abilitarne la riproduzione. Se non riesci in nessun modo a riprodurre i contenuti Flash, evidentemente il plug-in non è stato attivato correttamente.

In Safari andate sul menu in alto Safari e poi Preferenze Fai clic sulla scheda siti web, scegliete la voce plugin e controllate che la scritta Adobe flash player ci sia e sia attivata con il trattino di spunta. A volte questi aggiornamenti sono obbligatori per poter continuare a utilizzare Flash, e sono diventati piuttosto frequenti, dato che gli sviluppatori di malware hanno capito che possono ingannare gli utenti e installare il software facendolo apparire come se fosse un aggiornamento di Flash.

«Ho un DVD Booktab, cosa devo fare se non riesco a visualizzare un contenuto multimediale?»

Fortunatamente, è possibile assicurarsi che si sta installando il vero Flash effettuando il download dal sito web di Adobe. Evitale e chiudile subito senza pensarci due volte!

Scarica anche:SCARICA DRIVER CANON

Quindi in generale per prudenza consideriamo sempre fasulli questi avvisi, e se è il caso aggiorniamo manualmente il flash dal sito originale! Se questi criteri non vengono configurati, Chrome richiederà agli utenti di attivare Flash ogni volta che visitano un sito che utilizza questa tecnologia.

Tuttavia, questa soluzione è generalmente sconsigliata per motivi di sicurezza. In alcuni casi questa impostazione comporta la visualizzazione di un messaggio simile al seguente: "Fai clic qui per installare Flash".

Dopo aver fatto clic sul link, gli utenti possono fare clic su Consenti. Nota: a partire da Chrome 62, l'opzione 3 "Click to play" non è più disponibile. In alternativa, è possibile che gli utenti vedano un riquadro grigio in cui sono visualizzati una tessera di un puzzle e il messaggio "Fai clic per attivare Adobe Flash Player".

Fai clic sul riquadro grigio con il messaggio "Fai clic per attivare Adobe Flash Player". Nella finestra visualizzata in alto a sinistra, fai clic su Consenti per eseguire il plug-in di Flash.

Suggerimento per la verifica: se utilizzi ancora Chrome 54 o una versione precedente, ti consigliamo di verificare questa funzione su siti interni e siti attendibili con Chrome 55, 56, 57 e Chrome Canary configurando il criterio DefaultPluginsSetting e le whitelist degli URL con PluginsAllowedForUrls.

Se la tua organizzazione utilizza siti con funzioni critiche per l'azienda che richiedono Flash, accertati di comunicare questi cambiamenti agli utenti interessati. Nota: questa impostazione funziona solo fino alla versione 61 di Chrome.


Articoli simili:

Categorie post:   Autisti
  • By Ricci