Skip to content

Scaricare video rai sport


  1. Come Vedere Rai e Mediaset Dall’Estero Gratis in un Click
  2. Come scaricare video da Rai Play (Metodo funzionante 100%)
  3. RaiPlay sta per cambiare
  4. Player consigliati

Vuoi scaricare video da Rai Replay su PC e guardarli offline? Allora leggi con attenzione questa guida perché scoprirai come salvare i filmati dal. Se state cercando un metodo per scaricare video Rai Play, allora siete nel posto giusto! Vediamo insieme tutti i metodi disponibili. TELEVISIONE. Salta al gruppo successivo Rai 1, Rai 2, Rai 3. RADIO. Salta al gruppo successivo Radio 1, Radio 2, Radio 3, Giornale Radio, GR Parlamento. Guida: Come scaricare video da rajaqq.club Passo 1. Installa e avvia AllmyTube. Dopo aver scaricato sul tuo PC o Mac questo programma, effettua l'installazione.

Nome: scaricare video rai sport
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 31.43 MB

E nella settimana di anteprime lampo e di ascolti gloriosi gli spettatori hanno imparato anche un'altra cosa: che Fiorello e il suo Viva RaiPlay a partire da oggi, 13 novembre, diranno addio allo spazietto concesso dal primo canale per lanciarsi nell'avventura dello streaming, diventando un caso unico per mamma RAI perchè il varietà condotto dall'ex re del karaoke è a tutti gli effetti il primo programma originale di RaiPlay.

Che cos'è RaiPlay RaiPlay è la piattaforma streaming video della RAI attraverso cui scoprire l'offerta dei 14 canali televisivi del servizio pubblico. È assolutamente gratuita ed è consultabile da computer, tablet, smartphone e smart tv che siano, naturalmente, connessi a internet perchè, a differenza di quanto succede con piattaforme come Netflix o Amazon Prime Video, i suoi contenuti non sono disponibili per il download e la visione offline era possibile scaricare alcuni programmi della vecchia sezione RePlay solo dall'app per Android e iOS fino all'aggiornamento dello scorso 30 ottobre, al momento la funzionalità non è stata ripristinata.

Grazie alla nuova interfaccia molto più intuitiva ed essenziale che, per stessa ammissione di viale Mazzini, è stata modellata prendendo ad esempio le piattaforme concorrenti, Netflix in primis si viene subito accolti su una home page da cui è già possibile consultare tutto il catalogo.

Non soltanto i contenuti in evidenza, come Viva RaiPlay, l'elenco di film, serie tv, documentari o programmi per bambini: scorrendo il menù a tendina in alto a sinistra accanto al logo della piattaforma è possibile essere indirizzati ai 14 canali TV, alla lista di contenuti on demand, nuovamente alla home page oppure all'elenco dei propri contenuti favoriti precedentemente selezionati.

Ridimensionate la finestra di registrazione alla bisogna. Quindi, cliccate OK. Molto bene, aprire il video sulla Rai. SI tratta di un metodo alternativo al salvare video da Rai Replay, sfruttatelo al massimo quando vi serve catturare dei flussi di streaming video in tempo reale.

Suggerimenti: Non sforzatevi troppo, vi suggeriamo di creare dei tasti scorciatoia per controllare tutta la procedura di registrazione video. Non bastasse, potete scaricare i canali radio Rai con il registratore.

Come Vedere Rai e Mediaset Dall’Estero Gratis in un Click

Trucchetti per convertire i video della Rai per dispositivi portatili Come software multifunzione completo, Video Download Capture racchiude al suo interno un convertitore video. Vale a dire che potete convertire file video tra formati diversi. In verità, godersi la visione di film sui dispositivi portatili è sempre più un modo gradito di ammazzare il tempo e la noia, se non avete un computer disponibile.

Il sito è accessibile anche da dispositivi mobili tramite l' app dedicata disponibile gratuitamente sui principali store virtuali come Microsoft Store , Google Play e App Store.

L'app permette di vedere le dirette dei canali e i programmi dei giorni precedenti su smartphone, tablet, Smart TV o tramite Chromecast [4].

Come scaricare video da Rai Play (Metodo funzionante 100%)

La pubblicità commerciale sul sito viene gestita da Rai Pubblicità. Il 3 marzo , in occasione della prima visione della serie Il nome della rosa , viene introdotto un nuovo player per la riproduzione dei contenuti, che presenta tra le novità la possibilità di mandare avanti o indietro il video di 10 secondi, di sceglierne la qualità di visione, la velocità, di inserire sottotitoli, navigare tra le tracce audio se disponibili e, tramite la funzione Restart, di ricominciare la visione di un programma durante la diretta streaming.

Nel gennaio raggiunge i 6 milioni di utenti attivi [10]. Dal 24 aprile è disponibile il docu-trip del cantante Jovanotti dal titolo Non voglio cambiare pianeta , viaggio in bicicletta tra il Cile e l' Argentina , girato nei mesi di gennaio e febbraio , per la regia di Michele Maikid Lugaresi e musiche originali del cantante toscano [14]. Homepage di Rai.

Il plugin utilizzato in questo caso non era Silverlight, ma RealPlayer.

Poi ci sono i podcast, ossia i video da rivedere: Nell'area In primo piano vi erano i video aggiunti di recente. Nell'area Tematiche vi erano i video suddivisi per categorie: "Comicità e satira", "Notizie", "Società e cultura", "Spettacolo e moda", "Film e telefilm", "Scienza e tecnologia", "Salute e benessere", "Fiction", "Musica", "Junior", "Reality", "Viaggi e tempo libero".

RaiPlay sta per cambiare

Nell'area I più visti vi erano i video che hanno ottenuto il maggior numero di visualizzazioni. Per utilizzare l'app bisogna naturalmente scaricarla dallo store della smart tv, se invece il device è dotato di software HbbTV2 ed è connesso a Internet basterà sintonizzarsi su un canale RAI a scelta e un bollino sulla destra dello schermo segnalerà la possibilità di accedere direttamente a RaiPlay.

Ad ogni smart tv è possibile associare più account. Anche in ques Accedere alla piattaforma è semplice: basta aprire la finestra del browser e digitare www.

Player consigliati

La maggior parte dei contenuti è selezionabile già dalla home page, mentre il menu di navigazione a comparsa laterale sulla sinistra dà la possibilità di accedere a contenuti on demand, ai 14 canali TV per consultare le dirette o le repliche disponibili dei programmi, alla lista di contenuti preferiti. Cercate qualcosa in particolare?

In alto a destra sullo schermo trovate la lente di ingrandimento: basta cliccarci sopra e digitare l'oggetto della ricerca. Da tablet o smartphone Per i dispositivi mobili è possibile accedere a RaiPlay attraverso il sito web o attraverso l'app, scaricabile dal PlayStore per dispositivi Android e dall'AppStore per dispositivi mobili con sistema operativo aggiornato alla versione iOS 9.

La barra di navigazione, per fruire di contenuti on demand, canali tv, contenuti preferiti e per le ricerche, in questo caso si troverà in basso.

Cliccando inoltre su "Altro" sarà possibile non solo gestire il consumo di dati mobili ma anche associare l'app RaiPlay del proprio dispositivo mobile a una smart tv. E non manca neppure papà Piero Angela , presente con le moltissime puntate del suo storico Super Quark.

Discorso leggermente diverso per la selezione di film proposti dalla RAI: per questioni legate ai diritti di messa in onda è possibile che alcuni contenuti siano visibili, sui canali Rai in chiaro e su RaiPlay, esclusivamente durante la diretta è successo per esempio con il ciclo di opere selezionate da Quentin Tarantino a settembre.


Articoli simili:

Categorie post:   Autisti
  • By Ricci