Skip to content

Scarica eclipse ubuntu


Scaricare nella propria Home l'archivio compresso presente a questo indirizzo. Spostare il file scaricato nella cartella /opt digitando il seguente comando in una​. a questo punto scarichiamo l'attuale versione stabile di Eclipse dal sito ufficiale, basta collegarci in questa pagina e scaricare la versione per. 4) Una volta terminato il download del file bisogna decomprimerlo e far partire l'​installer, cliccando sul file “eclipse-inst” e dopo cliccare “Run”. 5) Quando l'. Scaricare e configurare l'Eclipse Integrate Development Environment .

Nome: scarica eclipse ubuntu
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 16.73 Megabytes

Infatti, nella versione Linux di Eclipse, basta aprire la cartella appena decompressa e lanciare l'eseguibile denominato eclipse. Per decomprimere la cartella possiamo selezionarla col tasto destro del mouse e sceglie l'operazione opportuna. Si noti che il file potrebbe essere decompresso in qualunque punto dell'hard disk infatti non si tratta di una vera e propria installazione!

Se non si dispone di JRE, basterà seguire le istruzioni del paragrafo seguente. Si acceda all'applicazione Ubuntu Software Center selezionando l'icona corrispondente del menu a scomparsa o accedendovi dal menu delle applicazioni espandibile cliccando sull'icona in alto a sinistra dello schermo, come mostrato nelle due figure qui sotto.

Una volta caricato il programma, si potranno ricercare tutti i pacchetti riguardanti JRE digitandolo nella finestra indicata nella seguente figura: Si selezioni OpenJDK Java 7 Runtime e si prema il pulsante Installa che appare sulla destra.

Il pacchetto verrà scaricato occorre ovviamente una connessione a internet e successivamente installato.

Potrebbe piacerti:FILM CON XUBUNTU SCARICA

Come predefinito Eclipse si avvierà con GIJ. Se sul proprio sistema si è installato il JDK di Sun , per esempio, si preferirebbe che Eclipse giri su Sun virtual machine. Impostare la Java virtual machine sul file eclipse.

Il file è un elenco di virtual machine compatibili e da questo viene presa la prima virtual machine disponibile sul sistema. E' sufficiente ordinare questo affinché venga utilizzata la virtual machine preferita.

Se si desidera utilizzare Junit 4 seguire il paragrafo Installazione manuale. Tutto quello che bisogna fare è collegarvi alla pagina di download dei pacchetti presente sul sito Web del programma.

Fatta questa operazione, troverete una cartella chiamata eclipse-installer. Nel passaggio successivo, eseguite il programma di installazione con. Al termine, potrete aprire immediatamente Java IDE pigiando sul pulsante di avvio.

L'installazione dura qualche minuto.

Al termine dell'installazione clicco sul pulsante Launch. Con il primo accesso si avvia la configurazione di Eclipse.

Clicco su Browse e seleziono la cartella di lavoro del PC, dove saranno salvati i progetti creati con l'editor. Poi clicco sul pulsante Launch. Si apre la schermata iniziale dell'ambiente di lavoro Eclipse.

Ora posso cominciare a utilizzare l'editor per creare o modificare applicazioni in Java.


Articoli simili:

Categorie post:   Film
  • By Ricci