Skip to content

Come funziona cassetta scarico wc


Piccola manutenzione e riparazioni fai da te - Come funziona lo scarico WC del guardiamo una cassetta di scarico dall'alto (come quella mostrata nella foto). Come funziona una cassetta di scarico wc e perchè perde acqua e goccia nel water. Un visitatore del sito, dopo aver letto la soluzione per la riparazione perdita. E lo sciacquone? Il primo aspetto da trattare è come funziona un wc. Talvolta si sente parlare del wc senza scarico di acque nere. Si utilizza. cerco di spiegare -fin dove arrivo a comprendere- come funziona lo scarico per W.C. Geberit, perchè avevo un problema che fortunatamente.

Nome: come funziona cassetta scarico wc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 19.83 MB

Questo tipo di cassette sono ancora in uso nelle case non ristrutturate, soprattutto nei piccoli Comuni: secondo alcune stime circa metà della popolazione italiana utilizza ancora questo sistema. Il problema è che gli idraulici non sanno o non hanno interesse a regolare lo scarico in modo ottimale, per cui spesso anche i nuovi WC scaricano litri ad ogni uso. Ma vediamo in sintesi le soluzioni applicabili per il risparmio nel WC. Sistemi applicabili senza sostituire le cassette dei WC Uno dei sistemi più conosciuti per ridurre la quantità di acqua erogata dallo sciacquone è quello di occupare una parte del volume della cassetta con un semplice oggetto, come un mattone o una bottiglia riempita di liquido facendo attenzione a non intralciare il funzionamento del sistema di scarico e del galleggiante.

Sul mercato sono anche presenti appositi prodotti, realizzati a tale scopo, di facile utilizzo e rapido montaggio. Sono rappresentati da oggetti in plastica o resina, o anche da piccoli contenitori aperti che, una volta inseriti correttamente dentro la cassetta, vanno semplicemente riempiti di acqua. I più semplici sono dispositivi che funzionano come semplici contrappesi.

Ecco cause e soluzioni possibili!

Chiedi un preventivo per richiedi un preventivo gratis Una cassetta di scarico del wc per funzionare bene ha bisogno principalmente di due componenti: il galleggiante e la batteria. Scopriamo insieme come intervenire per risolvere il problema.

Se lo scarico del bagno è incassato nel muro dovrai fare leva sulla scocca esterna, che generalmente è fissata a incastro. La guarnizione potrebbe avere delle lesioni laterali, come avviene nella maggior parte dei casi.

Essa, difatti, è circolare e presenta un contorno con alette che sono il punto debole del sistema di bloccaggio dell'acqua. Il disco deve essere alto non più di un centimetro, meglio se è compreso fra 5 e 10 millimetri. Una volta inserito dentro il vano della guarnizione, si sigilla il contorno con il silicone, passando il materiale dovunque si vedono screpolature.

Il foro di chiusura del Catis, difatti, come si è potuto notare, è a imbuto. E' stato provato, comunque, che l'acqua si possa aprire anche dopo un paio d'ore.

Sistemazione del galleggiante

Questo metodo deve ritenersi provvisorio, fino a che non si abbia una nuova guarnizione da sostituire alla vecchia screpolata e lesionata. È un dispositivo rumoroso poiché l'acqua scorre dall'alto. I rubinetti d'alimentazione in ottone cromato a fissaggio laterale hanno un passo vite standard 12 x Rubinetto da WC ad attacco inferiore Il rubinetto del WC invia l'acqua nella vaschetta entrando dal fondo del serbatoio stesso: in questo modo si riduce il rumore di riempimento fino a risultare praticamente impercettibile.

Il compito del galleggiante è di chiudere il rubinetto quando l'acqua raggiunge il livello massimo nella vaschetta. Galleggiante del WC I sistemi di rubinetti del WC sono combinati in un unico sistema dotato di valvola e galleggiante. Possiamo distinguerne due modelli: I galleggianti a leva: il galleggiante aziona la valvola grazie ad una leva e interrompe l'acqua.

Consigli per la manutenzione e l'installazione Un sistema di scarico del WC in perfetto stato ti permette di risparmiare.

Non sottovalutare perdite o problemi del sistema di scarico perché li ritroverai ben presto nella bolletta.

Ricorda di pulire regolarmente tutti i meccanismi del WC , soprattutto se l'acqua che utilizzi in casa è ricca di calcare. Lo scarico del WC è facilissimo da installare, a patto che tu segua con attenzione le istruzioni e che abbia scelto un modello adatto alla tua vaschetta.

Sebbene quasi tutti i meccanismi di scarico siano standard e adattabili a tutti i tipi di vaschetta, occorre sempre prendere qualche misura prima di passare all'acquisto. Mettetevi alla tastiera, i buoni consigli sono da questa parte!


Articoli simili:

Categorie post:   Giochi
  • By Ricci