Skip to content

Scaricare cud 2012 da inps


  1. CUD disoccupazione, quando arriva e come averlo
  2. Cud:“On line c’è da impazzire, sono più bravi allo sportello e ai Caf”
  3. Giornale online dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

Fascicolo previdenziale del cittadino informativo; modelli (Certificazione Unica dal , Certificazione Condividi questo contenuto: ; Accedi. Tutti i risultati ottenuti ricercando modello cud. Come il bonus-pensione va indicato nel CUD approvato lo schema di certificazione unica modello . Tutti i risultati ottenuti ricercando richiesta cud. Indennità per lavoratori affetti da talassemia major o drepanocitosi economica rilasciata su richiesta ai. Da quest'anno l'Inps rende disponibile la certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente, un unico CUD , che certifica tutti i redditi di pensione corrisposti nel Il pensionato potrà visualizzare e stampare il proprio CUD dal sito.

Nome: scaricare cud 2012 da inps
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 49.37 MB

Che cos'è e a che cosa serve il CUD? Il CUD è un documento, emesso annualmente, nel quale sono riepilogati i redditi percepiti nell'anno solare precedente e le ritenute fiscali che l'Istituto ha operato su di essi. L'INPS, nella predetta circolare n. Questo, apparentemente, è un passo in avanti verso l'autonomia "burocratica" dei disabili visivi, che possono collegarsi ad un sito web, accedere all'area personale INPS, scaricare il CUD e scandagliarlo tramite un video ingranditore o uno screen reader.

Ancora una volta, quindi, il progresso tecnologico rischia di ritorcersi contro i più deboli tra i deboli. Con un successivo messaggio l'INPS ha integrato la circolare n. A parte il problema, per chi non ha buona memoria, di leggere il proprio codice fiscale o il numero del libretto di pensione che presumibilmente verranno richiesti dall'operatore o dal sistema automatico, alcune domande di rito in questi casi sorgono spontanee: quanto tempo occorrerà stare con la cornetta incollata all'orecchio, prima di completare le operazioni di richiesta?

Vediamo dove troviamo il Cud. È sufficiente seguire questa procedura: Assicurarsi di essere in possesso del codice Pin necessario per tutte le operazioni online Entrare nel portale www.

CUD disoccupazione, quando arriva e come averlo

In questo modo la Certificazione unica verrà spedita al domicilio del cittadino. Sarà vostra cura stamparla.

Richiesta alle sedi Inps I cari buon vecchi sportelli Inps esistono ancora. Prendete il classico numeretto e mettetevi in fila. Richiesta alle postazioni informatiche self-service Sono delle postazioni self-service presenti nelle sedi territoriali Inps.

Potete richiedere il Cud anche qui, in totale autonomia, solo dovete essere in possesso del codice Pin, perché vi verrà richiesto per accedere al servizio.

Cud:“On line c’è da impazzire, sono più bravi allo sportello e ai Caf”

Richiesta tramite patronati e Caf Qualora non vogliate richiedere il Cud di persona e abbiate bisogno di un intermediario che ne faccia richiesta per voi, allora andate dal patronato o Caf. Tenete presente che ormai anche loro fanno tutto online e probabilmente non faranno altro che accedere al portale Inps al posto vostro con le loro credenziali. Solo che qui il servizio è a pagamento. Richiesta tramite Sportello mobile Questo è un servizio pensato per i cittadini disabili con più di 85 anni e titolari di indennità di accompagnamento, che hanno difficoltà a recarsi di persona agli sportelli.

La lettere contiene appunto: un codice di sicurezza e un numero che è possibile chiamare.

Continua a leggere Spetta un credito d'imposta per le somme trattenute nel Paese estero. Sono pensioni estere quelle corrisposte ad un residente in Italia, da un ente pubblico o privato di uno Stato estero, a seguito di lavoro prestato in quello Stato. Lo sconto fiscale sarà calcolato su un importo massimo di spesa pari a 10mila euro.

Gli abbonati RAI con più di 75 anni possono richiedere l'esenzione dal canone Il beneficio è applicabile in presenza di determinati requisiti reddituali che devono essere verificati annualmente.

Continua a leggere Di norma le somme percepite a titolo di borsa di studio o di assegno, premio o sussidio per fini di studio e di addestramento professionale, costituiscono redditi imponibili ai fini Irpef. In entrambi i casi si applica il regime di tassazione ordinario. Al contrario non costituiscono reddito i rimborsi riferiti alle spese sostenute all'esterno della sede di lavoro.

Per usufruire del beneficio, occorre essere in possesso della documentazione che certifica la spesa fattura, parcella, ricevuta quietanzata o scontrino. Prima delle quattro puntate del nostro approfondimento sulla riforma dell'indicatore: di per sé il metodo di calcolo non cambierà; cambieranno le voci di reddito incluse nel conteggio.

Continua a leggere Ai fini del nuovo Isee in alcuni casi potrà essere introdotta una "componente aggiuntiva" nel nucleo familiare di base.

Terza delle quattro puntate del nostro approfondimento sulla riforma dell'indicatore: in alcuni casi verranno inglobati nel calcolo anche soggetti non presenti in famiglia. Continua a leggere I guadagni degli atleti dilettanti sono esenti da qualunque forma di tassazione fino alla soglia di Continua a leggere La detrazione per i figli a carico compete indipendentemente dall'età ed anche se i figli non convivono con il contribuente o non risiedono in Italia La detrazione per i figli a carico compete indipendentemente dall'età ed anche se i figli non convivono con il contribuente o non risiedono in Italia.

Continua a leggere Lo scontrino parlante è un documento contabile che evidenzia la natura, la qualità, la quantità e il prezzo dei medicinali acquistati. Serve per beneficiare della detrazione sulle sanitarie. Continua a leggere Gli interessi passivi detraibili sono quelli pagati nel corso dell'anno d'imposta, indipendentemente dalla scadenza della rata.

La tassa ha una natura patrimoniale ed è dovuta in proporzione ai giorni di detenzione ed alla quota di possesso, nella misura dell'1 per mille per il , dell'1,5 per mille per il , e del 2 per mille a decorrere dal L'Isee è richiesto anche dalle università per l'applicazione di agevolazioni sulle rette.

Giornale online dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

Si tratta dell'Indicatore della situazione economica equivalente e costituisce il principale strumento di accesso alle prestazioni agevolate. Continua a leggere La vendita di un fabbricato da parte di un "privato" genera reddito se la cessione avviene entro cinque anni dall'acquisto o dalla costruzione.

Per evitare intenti speculativi, il legislatore ha previsto che la cessione a titolo oneroso di un fabbricato generi una plusvalenza, potenzialmente tassabile, qualora il bene immobiliare sia stato acquistato o costruito da meno di cinque anni. La dichiarazione dei redditi è lo strumento che permette al contribuente di effettuare l'autoliquidazione dell'IRPEF. I redditi che costituiscono base imponibile ai fini Irpef sono: i redditi derivanti dal possesso di terreni e fabbricati; i redditi di capitale; i redditi da lavoro dipendente e assimiliati; i redditi da lavoro autonomo; i redditi d'impresa; i redditi diversi.

Continua a leggere I redditi fondiari di fabbricati e terreni concorrono a formare il reddito complessivo dei soggetti che li posseggono. Continua a leggere Sono detraibili le spese sostenute per l'acquisto di veicoli e motoveicoli per il trasportop dei portatori di handicap La detrazione spetta nel limite massimo di euro Continua a leggere Gli sgravi sulle compravendite di unità immobiliari adibite ad abitazione principale consistono in una tassazione ridotta applicata sulle imposte legate all'acquisto.

L'aliquota agevolata, oltre a essere applicata sui lavori di manutenzione ordinaria o straordinaria che sia , interessa anche l'acquisto dei beni, sempre se effettuato dalla stessa ditta che esegue l'intervento.

Continua a leggere Se l'eredità è devoluta al coniuge e ai parenti in linea retta e ha un valore fino a Deve essere presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione che solitamente coincide con quella del decesso del contribuente.

Due i principi fondamentali da tener d'occhio: l'obbligo scatta nel caso in cui si siano verificate delle variazioni non conoscibili dal Comune e quando vengono applicati degli sconti d'imposta. Continua a leggere Presentando la dichiarazione dei redditi coi modelli Unico o è possibile scaricare gli esborsi da contratto di locazione relativi agli immobili adibiti ad abitazione principale.

Continua a leggere Quello che deriva dai fabbricati è il reddito medio ordinario delle unità immobiliari urbane suscettibili di produrre un reddito proprio. Continua a leggere La Tari è la terza "costola" della IUC dopo Imu e Tasi: i Comuni la applicano a tutti gli immobili suscettibili di produrre rifiuti urbani.

Oggetto misterioso della IUC, la tariffa sui rifiuti prende a riferimento il principio europeo del "chi inquina paga". Il calcolo è una prerogativa dei Comuni, che spediscono a casa il bollettino. Sono incluse nel beneficio non solo le spese riconducibili ai lavori veri e propri, ma anche quelle relative all'acquisto dei materiali, alla progettazione e alle prestazioni professionali.


Articoli simili:

Categorie post:   Internet
  • By Ricci