Skip to content

Come scaricare mappe google maps offline


Assicurati di essere connesso a Internet e di non essere in Modalità di navigazione in incognito. Cerca un luogo, ad esempio San Francisco. In basso, tocca il nome o l'indirizzo del luogo tocca Altro. Seleziona Scarica mappa.

Nome: come scaricare mappe google maps offline
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 64.76 Megabytes

Grazie ai nostri consigli non vi perderete mai più! Ormai basta prendere il telefono e Google — o qualche altra applicazione — ci mostrerà dove ci troviamo, come siamo girati e dove dobbiamo andare. Dal 15 giugno le tariffe di roaming per i cellulari in Europa sono state abolite, ma usare la connessione internet non è sempre possibile… ed è bene non fare affidamento completo sulla rete 3G, specie in zone sconosciute o lontano dalle grandi città. Come trovare allora la strada se abbiamo finito il credito?

Come scaricare una mappa offline sul proprio telefono? E quali mappe offline usare? Noi di Skyscanner abbiamo scelto per voi le 10 migliori applicazioni di mappe offline per smartphone e tablet, per Android o iOS.

Stai per ottenere la soluzione per questo. Basta scaricare questa app gratuita che ti aiuterà in tutte le tue esigenze di viaggio.

Offline Map Navigation aiuta gli imprenditori a promuovere la propria attività gratuitamente da qualsiasi luogo. Possono aggiungere e rendere la propria attività visibile ai nostri utenti. Nella schermata che si apre, facciamo click su seleziona la tua mappa.

Utilizzare le mappe offline

La schermata che si apre ci permette di effettuare lo zoom. Se non abbiamo la possibilità di ingrandire troppo, non preoccupiamoci: significa che nella zona evidenziata ci sono già i dati completi, anche per un livello di dettaglio maggiore.

Google Maps inoltre ci indica anche lo spazio che la mappa occuperà sul dispositivo. Se è tutto ok, facciamo click su Scarica.

Esatto, anche in mancanza di rete o giga, possiamo consultare Google Maps offline su smartphone e tablet senza consumare dati. Google: come usare Mappe offline Prima di affidarvi alle Mappe offline e partire per la vostra destinazione, tenete presente che la funzione ha dei limiti.

Innanzitutto non sarete in grado di scaricare le indicazioni sui mezzi pubblici, in bicicletta o a piedi; non avrete informazioni in real time sul traffico, percorsi alternativi o corsia.

Inoltre Mappe offline non è disponibile in tutte le parti del mondo a causa di limitazioni contrattuali e supporto linguistico. Potrebbe interessarvi anche Come fare backup Android e Come liberare memoria iPhone.

Google Maps: come salvare le mappe e consultarle offline Prima di poter utilizzare Google Maps offline vi occorrerà una connessione internet.


Articoli simili:

Categorie post:   Multimedia
  • By Ricci