Skip to content

Estensione chromecast scarica


Puoi utilizzare un dispositivo Chromecast per mostrare una scheda Chrome o lo schermo alla TV. Se non l'hai ancora fatto, scarica o aggiorna Chrome. A destra della barra degli indirizzi, accanto alle estensioni, vedrai l'icona Trasmetti . Trasmettere una scheda Chrome alla TV · Confronto tra un sito compatibile con Chromecast e la trasmissione di una scheda · Nessuna destinazione di. Ti permette di inviare qualsiasi video Internet al Chromecast™ e attiva la sincronizzazione o inviati un promemoria» per eseguire il download sul computer. Scarica l'app Chromecast per configurare telefono o tablet.

Nome: estensione chromecast scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 47.19 MB

Sebbene ci sia ancora molto da migliorare in Chrome a livello prestazionale , una delle sue funzioni più utili è sicuramente l'integrazione con Chromecast, che permette di trasmettere intere pagine web o contenuti video su TV e dispositivi compatibili con il protocollo di Google. Molti siti implementano il pulsante trasmetti e negli altri casi è possibile affidarsi all'uso dell'estensione ufficiale, quest'ultima fino a oggi è stata prerogativa solamente del browser Chrome, ma presto anche Firefox potrebbe goderne "ufficiosamente".

L'estensione è attualmente in stato di beta e non lo troveremo nella repository ufficiale di Firefox, tuttavia chi volesse provarla anzitempo dovrà scaricare l'ultima versione direttamente da GitHub a questo link.

Sarà necessario installare sia l'estensione che la relativa applicazione bridge desktop per garantire la comunicazione con i vostri dispositivi Chromecast, al momento Youtube e Netflix dovrebbero risultare funzionanti in cast, fateci sapere che ne pensate. E' una tua opinione personale,condivisibile o meno,anche la velocità di scroll di Firefox Quantum è superiore ed invito tutti a provarlo!

Ma chi se ne frega del test site. Come dire che un'automobile è meglio in assoluto di un'altra perché fa da 0 a in un decimo di secondo in meno.

Per farlo, l'unico modo è quello di usare Google Chrome come browser , andare sul menu in alto a destra con tre pallini e premere il tasto Trasmetti.

Chrome permette al computer di inviare in streaming al Chromecast quello che si vede su internet. Se quindi si vede un video in streaming a tutto schermo, questo sarà trasmesso in TV. Per migliorare la qualità di visione è di avvicinare il router wifi più possibile in posizione intermedia tra PC e Chromecast in modo che la ricezione sia ottimale.

Inoltre, nelle opzioni di Google Cast, è importante mettere la qualità di proiezione standard.

Questo è l'unico modo per vedere i video in streaming dei siti internet in TV usando il Chromecast visto che altre app come Web video caster su Android non funzionano come dovrebbero. Il primo metodo è quello di usare ancora l' Chrome e premere sul tasto Trasmetti.

In pratica si trasmette in TV il monitor del PC. Questo è Soda Player , capace anche di supportare la visione di video in streaming da AceStream, Sopcast e da link Torrent. Come visto è anche possibile trasmettere video da VLC su Chromecast.

L'app, che si installa come un normale programma e va lanciato dal menù Start o dal desktop di Windows, funziona con tutti i formati video, compresi i file AVI ed MKV , oltre agli MP4 e supporta anche i sottotitoli.

Screenshot

Un altro metodo richiede l'installazione di un server DLNA sul computer. Per scaricare Plex per Windows conviene usare il sito Softpedia.

Per installare Plex su Windows 8 premere su Ulteriori informazioni nella schermata di sicurezza che compare. Ne abbiamo parlato nel dettaglio nell'articolo Collegare due monitor al PC: come fare? Gli strumenti e i protocolli utilizzabili sono diversi a seconda che si voglia riprodurre sul televisore quanto visualizzato sul monitor del PC oppure inviare al TV in streaming dei contenuti multimediali.

Collegare PC a TV, come fare.

Risparmia batteria in Windows 10, a che cosa serve? L'audio lo trasporta eccome.

È ovvio che l'uscita audio viene automaticamente commutata sulla porta HDMI. Tutto dipende dai driver ma ogni notebook consente di fare di solito in maniera automatica una cosa del genere.


Articoli simili:

Categorie post:   Multimedia
  • By Ricci