Skip to content

Scaricare spese mediche


MISURA DELLA DETRAZIONE È possibile portare in detrazione dall'Irpef il 19% delle. Detrazione spese mediche e sanitarie nel modello / dalle visite, fino ai farmaci, facciamo il punto su quali sono quelle che danno. Detrazione spese sanitarie mediche farmaci pagamento contanti o con carta? Novità precompilato come funziona rimborso modello. Spese mediche detraibili da scaricare dalla dichiarazione redditi tramite e Unico, calcolo franchigia ,11 euro, a chi spetta detrazione e quando.

Nome: scaricare spese mediche
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 28.42 MB

Quali sono queste spese? Le spese mediche detraibili sono tutte quelle spese che possono essere detratte dalla dichiarazione dei redditi mediante la presentazione di: precompilato, ordinario, Unico precompilato o Modello Unico PF ordinario.

La detrazione delle spese mediche spetta a tutti i contribuenti che hanno acquistato servizi o beni riguardanti prestazioni mediche e sanitarie superiori al valore della franchigia minima, ovvero ,11 Euro. Inoltre, per beneficiare della detrazione il parente in questione rispetti i seguenti requisiti: Abbia un reddito annuo lordo inferiore a 2. Deve essere il contribuente a decidere tra soluzione unica o soluzione rateale al momento della presentazione della dichiarazione dei redditi.

In caso si rateizzazione, esistono delle regole precise: La rateizzazione è divisa in 4 quote annuali di uguale importo; La rateizzazione è possibile come soluzione solo nel caso in cui le spese mediche detraibili superino la cifra di

Anche per queste deve essere conservata a cura del dichiarante la documentazione debitamente quietanzata. Con la Circolare n.

Quindi, natura, qualità e quantità dei prodotti acquistati e codice fiscale del destinatario. Se tali informazioni mancano, si potrà indicare il codice fiscale a mano.

Scarica anche:SCARICA SPESE NIDO 730

Mentre le altre informazioni devono risultare da una documentazione rilasciata dal farmacista. La documentazione per Spese Sanitarie Estere In merito alla documentazione si precisa che, qualora la stessa sia redatta in lingua originale, è necessario allegare una traduzione in italiano.

Nel caso di spese sostenute in valuta estera il cambio di conversione è dato, se il contribuente è in grado di provarlo, da quello effettivamente applicato per il pagamento della spesa. In caso contrario il contribuente dovrà applicare il tasso ufficiale di cambio nel mese in cui la spese è stata sostenuta.

La corretta gestione delle Spese Sanitarie detraibili oggetto di rimborso Per poter esercitare il diritto alla detrazione di spese sanitarie è necessario che le stesse siano state effettivamente sostenute e quindi rimaste a carico del contribuente.

La presenza di eventuali premi pagati dal sostituto o dal dipendente per tali assicurazioni è segnalata al punto della CU. In queste ipotesi la detrazione delle spese è comunque riconosciuta, anche a fronte di un rimborso assicurativo.

Informa disAbile

I contributi sono riportati al punto della CU. In questi casi è comunque ammessa in detrazione la differenza tra la spesa sostenuta e la quota rimborsata. La presenza di tali contributi versati in misura eccedente è desumibile dal punto della CU. Casse di assistenza private e detrazione fiscale Analogo principio vale anche nel caso di contributi deducibili in quanto versati dal pensionato a Casse di assistenza sanitaria istituite da appositi accordi collettivi, che prevedono la possibilità per gli ex lavoratori di rimanervi iscritti anche dopo la cessazione del rapporto di lavoro, continuando a corrispondere in proprio il contributo previsto, anche per i familiari fiscalmente non a carico, senza alcun onere per il datore di lavoro Risoluzione Detraibili anche gli occhiali e le lenti a contatto.

Agevolazioni anche per tutte le analisi cliniche e gli accertamenti diagnostici, compresi i kit per le analisi da effettuare dirittamente a casa propria. Niente detrazione invece per integratori e parafarmaci anche se prescritti dal medico.

Tracciabilità delle detrazioni nella Legge di Bilancio 2020

Prestazioni sanitarie Oltre alle spese mediche rientrano nell'agevolazione tutte per le prestazioni effettuate dai soggetti che esercitano le professioni sanitarie certificate come infermieri, fisioterapisti, dietisti, terapisti della riabilitazione, ostetriche.

Niente detrazione per la ginnastica anche correttiva, a meno che non sia effettuata presso uno studio di fisioterapia.

Agevolazioni per i disabili Le spese per i farmaci e quelle per il personale sanitario specializzato sono deducibili seda parte dei disabili. Non c'è deduzione se il disabile è uno zio o una zia.

L'agevolazione spetta anche nel caso di spese sostenute per familiari disabili non fiscalmente a carico. Nessuna agevolazione, invece, se il disabile è uno zio o una zia.


Articoli simili:

Categorie post:   Multimedia
  • By Ricci