Skip to content

Scarichi 2 tempi


La Camera d'espansione a scarico risonante o più comunemente, la marmitta ad espansione è una tipica parte del motore 2 tempi, e precisamente parte. HGS - MARMITTA 2 TEMPI. Zoom. Recensisci per primo questo prodotto. I migliori piloti scelgono HGS Exhaust System per migliorare le prestazioni della loro. SCARICHI OFFROAD 2 TEMPI. 3 Prodotti/o. Ordina per. Posizione, Nome, Prezzo, Price View. Mostra. 12, 24, 36 · 48 · Tutto. per pagina. Scarichi; Silenziatore Moto; 2 Tempi. Selezionate il vostro veicolo secondo la marca ed il modello. Prego controllare il modulo capcha. Marca, ADLY, AEON, AJP.

Nome: scarichi 2 tempi
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 27.37 MB

Notare i silenziatori, più piccoli rispetto a quelli adottati sui terminali degli scarichi dei cilindri centrali. Con questa moto, nel , Roberts vinse il suo terzo titolo consecutivo della classe Il motore a due tempi è vivo. Nella stesura di queste note abbiamo tratto spunto da un interessante ed approfondito articolo tecnico pubblicato in più parti e firmato da Vanni Spinoni nel lontano Una sorta di sistema di distribuzione realizzato senza parti meccaniche valvole in movimento ma sfruttando semplicemente le onde di pressione.

Scoperto il principio, fondamentale deve essere considerato il contributo del tecnico Walter Kaaden, impiegato dapprima alla DKW e poi alla MZ a cavallo degli anni Cinquanta e Sessanta.

Questi sono i componenti del sistema di aspirazione a disco rotante del motore Suzuki RG da Gran Premio.

HTM Racing offre il servizio di ritiro a domicilio e riconsegna, tramite corriere espresso, della tua marmitta 4T su cui applicare il dB killer.

RIPRISTINO MARMITTE, SILENZIATORI, ESPANSIONI, COLLETTORI

Contattaci, ad uno dei nostri recapiti, per ricevere il listino prezzi per applicazione di dB killer su marmitte a te dedicato. Modifica Silenziatori di Serie in Silenziatori Racing Specifica per Silenziatori 4T La differenza tra una scarico ad alte prestazioni ed una marmitta standard consiste nella diversa conformazione della parte interna del silenziatore; un silenzitore ad alte prestazioni infatti è di tipo diretto con canna forata e privo di ricircoli interni solitamente volti a rispettare le normative anti inquinamento ed in tema di emissioni acustiche.

Il motore a due tempi è vivo. Nella stesura di queste note abbiamo tratto spunto da un interessante ed approfondito articolo tecnico pubblicato in più parti e firmato da Vanni Spinoni nel lontano Una sorta di sistema di distribuzione realizzato senza parti meccaniche valvole in movimento ma sfruttando semplicemente le onde di pressione.

Scoperto il principio, fondamentale deve essere considerato il contributo del tecnico Walter Kaaden, impiegato dapprima alla DKW e poi alla MZ a cavallo degli anni Cinquanta e Sessanta.

Questi sono i componenti del sistema di aspirazione a disco rotante del motore Suzuki RG da Gran Premio. La sua legge del moto è fissa e legata alla geometria del manovellismo cui è vincolato tramite la biella.

Foto A. Questa marmitta ad espansione appartiene ad un motore aeromodellistico da velocità. Foto B. Adoperando un collettore corto si migliora il funzionamento agli alti regimi, mentre un collettore lungo migliora i bassi regimi.

Gradino: il passaggio dei gas di scarico da una sezione a diametro minore ad una a diametro maggiore generalmente è la boccola ad essere conformata in modo da creare tale gradino una volta accoppiata all'espansione che a seconda del regime influisce in modo differente con l'espulsione dei gas e delle onde risuonanti; questa struttura fisica, soprattutto quando non si ha un'apertura rapida della luce di scarico fa espandere e rallentare i gas di scarico, i quali perdono forza e velocità rendendo virtualmente lo scarico più lungo , mentre ad alti regimi si vanno a creare delle turbolenze in questo gradino, che permettono ai gas di scarico di fuoriuscire velocemente, questo duplice comportamento aumenta l'arco d'intonazione, ma tende a ridurre l'intensità dell'intonazione per i regimi più bassi.

Generalmente viene usata su veicoli da competizione, come nel caso dell' ugello di de Laval.

Spillo intercambiabile: lo spillo viene fissato tramite una fascetta metallica presente sul cono convergente, fissato evitando che entri nel cono convergente e bloccato mediante una vite. Questo sistema permette di utilizzare spilli di diversa lunghezza e senza variarne il diametro, in modo da modificare il comportamento del motore: utilizzando spilli più corti si migliora il funzionamento del motore a regimi inferiori rispetto a quello d'intonazione massima, mentre utilizzando spilli più lunghi si migliora il funzionamento a regimi superiori rispetto a quello d'intonazione massima.

Scarico a lunghezza variabile: sistema che prevede la modifica delle dimensioni dello scarico Scarico a lunghezza variabile in modo continuo: è un sistema che richiede uno scarico rettilineo, di difficile posizionamento su un veicolo, per questo difficile da realizzare.

Scarico di lunghezza variabile in modo discreto: è un sistema che prevede due condotti di scarico separati, in cui il flusso di gas viene selettivamente indirizzato mediante dispositivi di sezionamento; si privilegia un condotto rispetto all'altro a seconda della diversa intonazione dei condotti in base al regime di funzionamento del motore.

Iniezione d'acqua: iniettando acqua nell'espansione si rallentano i gas di scarico riducendo la loro temperatura, questo accorgimento ha effetti simili a quelli generati dalla valvola di scarico, per quel che riguarda i risultati, paragonabili allo "scarico di lunghezza variabile".

Questo sistema venne utilizzato sulle moto Honda del motomondiale a partire dagli anni novanta. Schermatura del cono divergente: [13] si velocizzano i gas in tutto lo scarico, specialmente nella parte iniziale, migliorando la loro estrazione dal cilindro senza alterare l'arco d'intonazione e l'intonazione massima, che si sposta a un regime più alto.

Riparazione Impianti di Scarico

Schermatura del cono convergente [14] : si rende più costante la temperatura dei gas di scarico lungo tutta la camera d'espansione, velocizzando l'onda di risonanza, che arriva più rapidamente, con intensità maggiore ed con un picco di pressione più corto, per cui diminuisce l'arco d'intonazione, con un lieve innalzamento del regime d'intonazione massimo.

Schermatura dell'intera camera d'espansione: [15] i gas sono riscaldati ad una temperatura superiore al normale, per tutta la lunghezza dello scarico, in questo modo risulta identica ad un modello più corto ma non coibentato, per cui aumenta l'intonazione massima, diminusice l'arco d'intonazione, con un innalzamento del regime d'intonazione massimo.

Carburazione : la carburazione è molto importante, perché con una carburazione povera di benzina si generano gas di scarico più caldi che percorrono più velocemente l'espansione, intonandola meglio ai regimi più alti, mentre con una carburazione più ricca di benzina si generano gas più freschi, che percorrono più lentamente l'espansione, intonandola meglio ai regimi più bassi.

Freno aerodinamico: si tratta di una strozzatura del tutto paragonabile ad una rondella , posta tra lo spillo e il cono convergente: questa strozzatura, a volte intercambiabile, modifica la velocità d'espulsione dei gas, determinando anche una modifica della temperatura dello scarico e di conseguenza della velocità di propagazione delle onde di risonanza.

Eco-dinamici: metodi che controllano in modo diretto la risonanza dello scarico: ' Risuonatore : questo sistema interviene in modo differente a seconda della risonanza: il risuonatore quando interviene, ai bassi regimi, è come se restringesse il condotto di scarico, andando a modificare la velocità delle onde di pressione e dei gas di scarico.


Articoli simili:

Categorie post:   Multimedia
  • By Ricci