Skip to content

Dimensioni area carico scarico merci


Della realizzazione dell'area di sosta riservata al carico e scarico delle merci, con La realizzazione dell'area di sosta che dovrà avere le dimensioni di m Lo stallo per carico/scarico merci è un'area di sosta riservata ai veicoli che devono effettuare attività di carico e scarico merci in prossimità di edifici con. Vindividuazione delle aree di sosta da riservare agli utenti del carico e scarico merci, deve tenere conto della necessità e dell'opportunità di agevolare l'. G, del Codice, il Comune aveva il potere di regolamentare la sosta per le operazioni di carico e scarico di cose o di merci, indicando con la prescritta.

Nome: dimensioni area carico scarico merci
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 53.60 MB

Dopo l'allegato B della legge regionale n. Parcheggi a servizio degli esercizi di vendita. La dotazione di parcheggi da prevedere per tipologia e dimensione degli esercizi di vendita e' la seguente: a per esercizi fino a metri quadrati di superficie di vendita, localizzati in zone a destinazione residenziale: 60 per cento della superficie di vendita; b per esercizi fino a metri quadrati di superficie di vendita, localizzati in zone diverse da quelle a destinazione residenziale: per cento della superficie di vendita; c per esercizi con superficie di vendita superiore a metri quadrati e fino a 1.

La dotazione di parcheggi per i servizi all'utenza diversi da quelli esclusivamente commerciali, incluse le attivita' di intrattenimento e svago e': per cento della superficie utile di detti servizi.

Per superficie utile si intende la superficie dei pavimenti di tutti i locali e gli spazi aperti al pubblico misurata al netto dei muri perimetrali e interni, dei vani scale e degli spazi occupati dai volumi tecnici. In aggiunta alle dotazioni di parcheggio di cui sopra, sono individuate aree apposite per il parcheggio del personale addetto nella misura di un posto macchina ogni due addetti a partire dagli esercizi commerciali al dettaglio di dimensione superiore a 1.

Di norma è ubicato in prossimità di edifici con destinazione commerciale o artigianale in rapporto alle caratteristiche geometriche della strada. La sosta è consentita solo temporaneamente per le operazioni di carico e scarico merci.

Il parcheggio non sarà esclusivo del richiedente ma utilizzabile da qualsiasi cittadino per lo scopo consentito. Per la valutazione delle richiesta sarà considerata la presenza di almeno 5 attività nella zona. Come si ottiene Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda Le richieste devono essere presentate all'Ufficio Trasporti e Traffico - Parcheggio e arredo urbano del Comune di Prato ubicazione e contatti nel "Dove andare" , tramite il documento scaricabile nella sezione "Modulistica".

Da considerare anche eventuali spazi per la manovra degli autoarticolati in retromarcia. Esiste anche la possibilità di avere a disposizione eventuale pendenza mista, vale a dire pendenza negativa per i primi 10 metri vicino al magazzino, che diventa positiva dopo i 10 metri, appunto.

Questi dispositivi, già descritti brevemente in precedenza, sono efficaci anche per evitare partenze anticipate del mezzo durante le operazioni di carico e scarico, ma devono prevedere un sistema di comunicazione perfetta circa il termine delle operazioni di scarico, soprattutto, tra autista del mezzo ed operatore di magazzino.

La rampa per questioni pratiche e di sicurezza è costituita dalla rampa vera e propria ed il becco.

Il becco della rampa ha il compito di colmare lo spazio tra magazzino e veicolo.


Articoli simili:

Categorie post:   Sistema
  • By Ricci