Skip to content

Baia di carico scarico merci


Le baie di carico e scarico consentono di ottimizzare il flusso delle merci e la movimentazione dei carichi dal magazzino all'automezzo e viceversa. La baia di carico e scarico della merce è composta da attrezzature standardizzate, progettata e realizzata per la dotazione delle aziende che si. Le baie di carico e scarico merci sono composte da quattro elementi fondamentali, disponibili in differenti modelli: Rampe di carico. Portali isotermici. Portoni. Produzione, vendita e manutenzione baie di carico e scarico industriali inclinate. portali isotermici per ottimizzare e migliorare la movimentazione delle merci.

Nome: baia di carico scarico merci
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 34.84 Megabytes

Twitter Gestione delle baie: saper calcolare i tempi Gestire le baie all'interno di un magazzino significa organizzare i flussi in modo da ridurre i tempi di attesa dei camion. Minore è il tempo di occupazione della baia, più brevi saranno i tempi di attesa per accedervi. Se si vogliono ottimizzare i tempi di consegna, bisogna quindi evitare a tutti costi che un mezzo rimanga bloccato su una ribalta di carico troppo a lungo. Leggi Anche : Gestire ed allocare efficacemente le risorse in magazzino L'occupazione delle baie: il fulcro delle operazioni Per poter pianificare in modo ottimale le operazioni è necessario che i responsabili di magazzino abbiano visibilità su: la disponibilità delle porte di carico e scarico in un determinato momento; l'occupazione effettiva delle porte e la previsione degli orari di disponibilità; la disponibilità di una ribalta per un approvvigionamento o per una spedizione in consegna a un determinato orario.

Per essere aggiornati in tempo reale sulle operazioni in corso e quelle future, i responsabili di magazzino devono affidarsi a strumenti sviluppati appositamente a tale scopo.

Le rampe di carico devono offrire una sicurezza tale da evitare che i lavoratori possono cadere.

Vie di circolazione, zone di pericolo, pavimenti e passaggi 1. Le vie di circolazione, comprese scale, scale fisse e banchine e rampe di carico, devono essere situate e calcolate in modo tale che i pedoni o i veicoli possano utilizzarle facilmente in piena sicurezza e conformemente alla loro destinazione e che i lavoratori operanti nelle vicinanze di queste vie di circolazione non corrano alcun rischio.

Il calcolo delle dimensioni delle vie di circolazione per persone ovvero merci dovrà basarsi sul numero potenziale degli utenti e sul tipo di impresa. Prima di utilizzare carrelli sollevatori che presentino difetti o danneggiamenti portarne a conoscenza il preposto tecnico alla manutenzione o il responsabile della sicurezza.

Le superfici delle pavimentazioni delle banchine devono avere caratteristiche antiscivolo. Per evitare che i lavoratori saltino dalle banchine di carico, con conseguenti rischi di infortunio, è necessario installare delle scale per scendere a terra.

Sicurezza Depositi Carico Scarico Merci

La distanza laterale tra automezzo e ostacolo fisso deve essere di almeno 0. Le superfici laterali devono essere chiaramente evidenziate con strisce gialle e nere per segnalare il pericolo di incespicamento. Le superfici delle rampe di carico utilizzate da persone o da mezzi di trasporto devono essere realizzate con caratteristiche antiscivolo.

I comandi devono essere posizionati in modo da consentire al personale di osservare tutti i movimenti e di essere al riparo da qualsiasi rischio derivante dalla rampa di carico e dal veicolo. Le rampe appoggiate sulla suoerficie di un veicolo, devono adeguarsi automaticamente alle variazioni di altezza dei veicoli durante le operazioni di carico.

Le pedane di carico regolabili mobili ad azionamento manuale devono essere progettate in modo da poter essere fissate, nel bordo della banchina o nel telaio del veicolo, e sorrette senza che si possano spostare al passaggio di veicoli o pedoni. Le rampe di carico regolabili devono essere regolarmente sottoposte a interventi di manutenzione da parte di personale competente secondo le indicazioni del costruttore e gli utilizzatori devono essere istruiti sul loro utilizzo.

Si possono incorporare alla costruzione iniziale pannelli facilmente rimovibili, in modo da facilitare la creazione di nuove porte, come anche delle fosse coperte, con lo stesso scopo. Calcolare gli orari di arrivo e uscita degli autocarri.

Sistemi per punti di carico

Di conseguenza, il numero di posti camion dovrà essere pari al numero massimo di quelli che si possano avere contemporaneamente nella fase di carico e scarico. La larghezza di questa striscia dipenderà dalla lunghezza dei veicoli. Le opzioni sono molteplici e vale la pena conoscerle.

Il rischio di questo tipo di accesso è che se si lascia scivolare un camion o un semirimorchio troppo velocemente, la parte superiore della cassa potrebbe colpire le pareti del magazzino.


Articoli simili:

Categorie post:   Software
  • By Ricci