Skip to content

Scaricare aggiornamenti mappe tomtom gratis


  1. Aggiornamento mappe navigatore: la procedura e i modelli che la rendono semplice e gratis
  2. Come aggiornare mappe TomTom gratis
  3. Aggiornamenti mappe
  4. Usare il navigatore

MyDrive Connect è la nostra applicazione di supporto gratuita che consente di Tramite MyDrive Connect ti offriremo le mappe più recenti, gli aggiornamenti. Se possiedi uno dei seguenti navigatori, puoi scaricare senza costi aggiuntivi gli aggiornamenti quotidiani delle mappe dalla community di Map Share ogni volta. Nota: Aggiornare mappe TomTom gratis è un'operazione possibile solo ed Per scaricare TomTom Home, fai clic qui, attendi l'apertura del browser e nella. Quel che si paga sono invece i contenuti aggiuntivi (es. le mappe extra). Per poter aggiornare TomTom gratis la prima cosa che devi fare è quella di effettuare Per scaricare TomTom Home sul tuo computer, fai clic qui e nella pagina Web .

Nome: scaricare aggiornamenti mappe tomtom gratis
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 12.16 Megabytes

Il sistema di navigazione necessita di mappe aggiornate per funzionare in modo ottimale. Per questo Peugeot consiglia di aggiornare regolarmente la cartografia. Ti invitiamo a tornare su questa pagina da un PC per poter verificare l'eleggibilit. Per sapere quali sono gli aggiornamenti disponibili per il tuo sistema di navigazione inserisci qui di seguito il VIN del tuo veicolo. Queste modifiche influenzano l'itinerario scelto dal sistema di navigazione per guidarvi verso la vostra destinazione.

Non otterrete risposta. Ciao, quindi ad oggi è disponibile solo l'europa aggiornata? Originariamente Scritto da dav. Data Registrazione Feb Località La dove si mangia la piada. Originariamente Scritto da lpalma Si il pack già ce l'ho da tempo, è che non trovo aggiornamenti recenti, quello che dici tu di novembre è versione ?

Inviato dal mio Z00D utilizzando Tapatalk. No a novembre era A fine febbraio Quando roby ha aperto questo Discussione il 6 feb , le mappe non erano ancora uscite.

Aggiornamento mappe navigatore: la procedura e i modelli che la rendono semplice e gratis

Ora invece sono disponibili Piace questo Post. Pagina 1 di 2 1 2 Ultima Vai alla pagina:. Vediamo come. Ma potete scaricare anche tutti gli altri, sono interessanti e utili.

Come aggiornare mappe TomTom gratis

Per OsmAnd non importa alcun file aggiuntivo perché i velox sono già su Openstreetmap. Se uno non è segnalato, aggiungetelo voi vedi capitolo 4. Basta andare nelle opzioni di navigazione e dirgli di visualizzare gli autovelox e pure di avvertirvi. Ci sono due software con cui mi trovo bene: gpsprune e Viking.

Aggiornamenti mappe

Sono multipiattaforma. Le istruzioni che qui vi do sono per Linux ma non dovrebbero essere diversissime per Windows. GPSprune non è molto bello da vedere, ma è molto funzionale per alcune cose specifiche. Viking invece fa di tutto ed è graficamente molto curato, ma è più complesso.

Con questi due software potete anche creare o modificare i tracciati, come gite o percorsi da seguire. Su Osmand basta salvare i tracciati.

I Garmin che io sappia non hanno la funzione di seguire i tracciati gpx. Lo trovate nel software Center di Ubuntu ma è una versione obsoleta. Questo software inoltre importa senza problemi i file kmz di Google Earth, e li esporta in gpx. Per installarlo su Ubuntu: sudo apt-get install viking.

La versione nuova, stabile, è presente solo come codice sorgente, e non si riesce a compilare perché chiede librerie che sono incoerenti con La cosa migliore è installare Wine oppure Playonlinux se volete mettere ogni programma per Windows in un ambiente separato e usare la versione per Windows, che è stabilissima e funziona perfettamente con wine. Quindi: sudo apt-get install wine Oppure: sudo apt-get install playonlinux.

Usare il navigatore

Andate quindi sul sito di Viking e scaricate Viking per Windows. Ci sono anche le immagini satellitari di Bing e tanto altro. Quindi create da zero dei punti, o caricate direttamente favourites.

Poi lo rinominate in Current. Quindi lo sostituite a quello originale. Se andate in una zona e notate che le mappe open non sono molto precise, o mancano nomi di vie e strade, o mancano proprio delle strade, allora potreste partecipare alla scrittura delle mappe.

Secondo me è decisamente divertente e dà molta soddisfazione.

Vediamo come fare. Prima di tutto, iscrivetevi al sito di OpenStreetMap. È molto utile cioè se volete soltanto aggiungere qualche punto di interesse, come ristoranti, musei, stazioni eccetera. Lo troverete nel menu. Come per magia, vedrete visualizzato sulla mappa il vostro percorso. Una volta sicuri delle vostre modifiche, premete il tastino di upload. Il software vi dirà se avete fatto degli errori. Mi raccomando, leggete benissimo la guida e fate tanta pratica prima di fare upload di schifezze!

Dopo poche ore vedrete i cambiamenti nella mappa. Se invece volete provare subito i vostri cambiamenti, salvate in formato. Potete usare il tracciato del vostro Garmin.

Ecco come:. È importantissimo disattivare la mappa precaricata quando create dei tracciati, perché altrimenti infrangete il copyright e rovinate tutto il lavoro di chi costruirà le proprie mappe libere sulle vostre.

Mi raccomando! Finito il viaggetto, spegnete il Garmin. A questo punto avete una linea con il tracciato che avete fatto, da ricalcare e da caricare sul sito. Semplicemente, installate Osm Tracker da Google Play e cominciate a raccogliere dati.

JOSM lo aprirà senza problemi. Mentre state seguendo una strada indicata da OsmAnd, potete prendere una nota audio o video al volo per poi correggere meglio quando siete su JOSM a casa. Terminato il viaggio premete su GPX per fermare la registrazione. Per esportare il tracciato bisogna fare qualche passaggio. Individuato il punto, basta toccarlo. Per cambiargli nome, vedi il punto 5.

OsmAnd è un software estremamente sviluppato, ha una quantità mostruosa di funzioni in continua evoluzione, per cui non riuscirei a star dietro ai continui cambiamenti di questo straordinario software spiegando come usarlo per ogni cosa. Qui vi suggerisco solo qualche trucco. Se non trovate un indirizzo specifico perché manca su Openstreetmap o perché non ci sono i numeri civici, potete accendere momentaneamente i dati, chiedere a Google e aprire il risultato della ricerca con OsmAnd, quindi spegnere i dati.

Potete creare i percorsi con Google Maps e poi importarli in Osmand per poi seguirli. Un altro modo, solo su Linux, è quello di esportare il file kml da Google Maps, e poi convertirlo in gpx con un comando. Prima bisogna installare gpsbabel: sudo apt-get install gpsbabel Poi basta lanciare questo comando: gpsbabel -i kml -f file.

Una volta che avete il file gpx potete salvarlo nella cartella tracks sul telefonino dentro alla cartella di OsmAnd.


Articoli simili:

Categorie post:   Software
  • By Ricci