Skip to content

Server emule automatico scaricare


Aggiornati – la lista completa Per farlo clicca sull'icona Opzioni che trovi in alto a destra, seleziona dalla colonna di sinistra la voce. Così facendo potrai avere una lista di server sempre aggiornata e potrai scaricare con eMule al massimo della velocità senza rischi per la tua privacy. Non mi. Aggiornare i server di eMule automaticamente. Adesso che hai impostato una lista di. “Scarica automaticamente la lista server all'avvio”; “Aggiorna la lista Server quando ti connetti a un Server”; “Aggiorna la lista Server quando.

Nome: server emule automatico scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 27.45 MB

L'installazione di eMule è veramente molto semplice. La prima cosa che ti verrà chiesta è di scegliere la lingua di installazione, la maggior parte di noi immagino sceglierà Italiano. Dopo questa scelta clicca su OK e vedrai l'immagine qui a lato. Dai una lettura veloce e clicca su OK. Ti verrà mostrata la licenza. Sono sicuro che la leggerai con grande interesse fino in fondo :-P Clicca su Accetto.

Se in un dato istante ci fossero troppe richieste di connessione, queste vengono accodate, ma non vengono perse. I valori consigliati sono: Se si utilizza Windows Xp Sp2: 9 indipendentemente dal fatto che si sia utilizzata la patch o meno.

Esempi di indirizzi privati: Classe privata A Diminuisce il traffico che i vari ISP devono sopportare. Oggigiorno nessuno dei maggiori ISP italiani supporta la peerCache.

Lista Server Emule 2020 gratis e aggiornata

Se Emule trova uno spazio disponibile inferiore alla dimensione di certi file, li mette in pausa. Riprenderanno quando lo spazio disponibile aumenta.

Se invece si imposta un limite, tutti i download proseguiranno fino al raggiungimento di quel limite. La prima casella vi avvia automaticamente emule appena accendete il pc, io di solito sconsiglio scelte del genere perchè rallentano l'avvio del pc perchè si hanno software aggiuntivi da caricare. La seconda invece vi connette automaticamente emule ai server appena lo accendete, cioè non dovete più cliccare su connetti quando avviate il programma.

In questa finestra dobbiamo inserire le porte, per configurare emule correttamente le porte sono fondamentali, altrimenti non funzionerà niente, il sistema ci propone già di suo delle porte. Clicchiamo sul pulsante testa porte per verificare che vadano bene. In questa finestra è mostrato l'esito del test della verifica delle porte e quasi sicuramente succederà lo stesso anche a voi.

Adesso che siamo riusciti ad accedere al router dovremmo trovarci di fronte ad una pagina simile a quella mostrata, la pagina cambia per ogni modello di router, quindi è normale che abbiate delle differenze. In questa finestra possiamo vedere tutti i dispositivi connessi alla rete, cerchiamo il nostro e vediamo quale indirizzo IP gli è stato associato.

Navigazione articoli

Bene, allora cominciamo. Le liste di server che ti consiglio di utilizzare sono le seguenti.

Inoltre, puoi fare in modo che i server di eMule si aggiornino automaticamente ad ogni avvio del programma. Per concludere, chiudi il Blocco Note, clicca sul pulsante OK nel pannello delle impostazioni di eMule e il gioco sarà fatto: avrai una lista server funzionante e costantemente aggiornata in maniera automatica.

Per aggiungere un file nodes.


Articoli simili:

Categorie post:   Software
  • By Ricci