Skip to content

Misure scarico wc a terra


La distanza dello. Se il vaso wc deve scaricare a parete, noi, alla misura di cm 18 che corrisponde alla distanza tra centro scarico e pavimento finito (Vedere la. Va fissato al bicchiere del tubo di scarico, quindi alla cannuccia della cassetta scaricatrice. va posizionato il vaso sul pavimento, seguendo le misure dei disegni di Possbilmente prezzi del wc e bidet ed eventuale lavabo. Curva tecnica S per sanitari traslati regolabile e tagliabile a misura È utilizzata per connettere wc carenati allo scarico a pavimento, e può essere regolata.

Nome: misure scarico wc a terra
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 62.82 MB

Ad oggi rappresentano una via di mezzo, tra i sanitari a terra e quelli sospesi. Purtroppo, questi sanitari, hanno anche dei difetti: sono di certo più ingombranti ed ostacolano la pulizia quotidiana del bagno, infatti pulire il pavimento nelle loro vicinanze è complesso.

Naturalmente nei sanitari sospesi, questa distinzione sparisce, in quanto vi è obbligatoriamente uno scarico a parete, e quindi sarete più liberi nella scelta del prodotto, soffermandovi sullo stile ed il design, nonché le forme, rotonde o squadrate, donando un tocco moderno alla vostra composizione bagno.

Prima di istallare questi sanitari, dovremmo avere degli accorgimenti nel progettare l'impianto: 1. Tubature e scarichi dovranno essere a muro; 2. La parete dovrà essere spessa minimo 12 cm, altrimenti no riuscirà a sostenere il peso; 3. In alcuni caso è necessario prevedere una contro-muratura, in modo da poter rinforzare la parete portante ed evitare il cedimento dei sanitari.

Le Recensioni verificate dei nostri Clienti

Puoi dargli torto? Risparmio di denaro ma anche di tempo. Svantaggio 1: Meno igienici I sanitari a terra sono spesso siliconati nel punto di contatto col pavimento.

Dopo qualche anno è quasi inevitabile il silicone si sporca e si sgretola. Non è il massimo. Sanitari sospesi o a terra?

Ecco 2 punti in comune! Le 2 tipologie hanno delle similitudini.

La prima è che in entrambi i casi hai una scelta molto ampia forme, design, colore… , che accontenta tutti. Non è vero che quelli sospesi sono più compatti e meno profondi. Se cerchi sanitari piccoli , ne trovi sia sospesi che a terra. In conclusione: quali sanitari dovresti scegliere?

A questo punto posso dirtelo. In realtà ogni bagno è diverso e va pensato.

Hai un bagno stretto? Troverai sanitari salvaspazio sia sospesi che a terra. Qualora ci fossero dei problemi dovuti al cattivo posizionamento del bicchiere in PVC, esistono dei pezzi speciali, in PVC eccentrici oppure in gomma vedi foto sotto, pezzo a sinistra che permettono di aggiustare il vaso rispetto al foro di scarico.

Vaso a terra

CLIC La cannuccia smaltata che vedete a destra nella foto, esce dal tubo di scarico della cassetta scaricatrice e deve essere immesso nel foro da 55 mm postosul retro del vaso vedi sezione sovrastante. Una volta segnati i fori, con un trapano elettrico e con una punta vidia del diametro del tassello che il fornitore del vaso vi darà, dovrete forare il pavimento ed introdurci due tasselli ad espansione.

È inoltre necessario tenere in considerazione lo spazio occupato dalle porta che si aprono e mobili con cassetti. La distanza tra bidet e vaso Quando si progetta un nuovo layout del bagno, bisogna assicurarsi di posizionare i due sanitari principali equidistanti tra loro o da altri presenti nella stanza e non solo.

La distanza tra bidet e vaso deve corrispondere ad almeno 20 centimetri. La distanza dello scarico wc dal muro Sempre in riferimento alle distanze minime sanitari va sottolineato che quando si deve acquistare un nuovo wc, è importante preventivamente valutare a che distanza si trova lo scarico per evitare che la misura risulti troppo alta rispetto allo sbocco o eccessivamente bassa.


Articoli simili:

Categorie post:   Ufficio
  • By Ricci